VERSO L’EXPO DEL CONSUMATORE

5 Luglio 2013

MATERIALI UTILI

Sicurezza e qualità dell’acqua

Giacomino, il genio del frigorifero e i piccoli aiutanti della cucina (pdf)

Tracciabilità dei prodotti agro-alimentari

Gioca con Giacomino, il genio del frigorifero e i piccoli aiutanti della cucina

Statistiche contatti sportello Sicurezza Alimentare (pdf)

Consulta le corrette modalità di conservazione

VAI ALL’AREA DEDICATA ALL’ALLERTA ALIMENTARE

 

Il progetto, curato dalle sedi regionali delle associazioni, è realizzato con i fondi dell’Antitrust, erogati dal  Ministero dello Sviluppo Economico e dalla  Regione Lombardia.

Al centro del programma il tema di Expo 2015, “Feeding the planet, Energy for life”, “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.  Argomento portante che sarà coniugato nelle sue parti più significative: alimentazione e sostenibilità,unite a qualità, sicurezza, salute e tradizione, come equilibrio tra ragioni economiche ed esigenze sociali ed ambientali.

Verso l’ Expo del Consumatore” è articolato in sette percorsi paralleli, ognuno di essi è curato dall’associazione di tutela dei consumatori che per tradizione e specificità ha raggiunto maggiori competenze sulla tematica trattata e coinvolgerà, oltre i cittadini,  le istituzioni e i protagonisti della filiera agro-alimentare.

I percorsi del progetto

Il progetto affronta le tematiche relative alla promozione delle buone pratiche dell’agroalimentare, allo studio sui percorsi di consumo e sui comportamenti di acquisto delle famiglie sia in relazione ai prodotti,  sia in relazione a forme di acquisto innovative, come gruppi di acquisto e  vendita diretta. Obiettivo di “Verso l’ Expo del Consumatore” è anche quello di orientare il consumatore a scegliere e preferire, consapevolmente, un’alimentazione locale, sana, sicura, stagionale e sostenibile.

Inoltre il progetto punta  sulla diffusione e conoscenza dei marchi DOP , IGP e dei prodotti agroalimentari tradizionali lombardi senza trqalasciare gli aspetti legati alla salute. In una società dell’abbondanza dove le cattive abitudini alimentari infatti possono tramutarsi in possibili patologie (obesità, malattie cardiovascolari, allergie)  ecco, allora la necessità di una azione di sensibilizzazione, dove la salute viene concepita non più in una dimensione di responsabilità individuale, ma come diritto-dovere che chiama in causa l’intera collettività. E’ inoltre importante prevenire le tossinfezioni alimentari causate dal consumo di alimenti contaminati da microrganismi e tossine. Questo potrà essere possibile aumentando le conoscenze dei cittadini, fornendo loro informazioni su come evitarle e su come segnalare le irregolarità agli organismi preposti.

Infine, un semplice ma significativo elemento richiamerà anche visivamente la campagnaVerso l’Expo del Consumatore” e con essa,  tutto il materiale informativo e divulgativo del progetto:  un albero con radici e foglie di diversi colori ad evidenziare sia il lavoro di equipe svolto dalle associazioni, sia il richiamo al legame con il territorio ed i suoi prodotti ma, soprattutto,  il ruolo centrale del cittadino – consumatore rispetto a queste tematiche.